Archivi categoria: resoconti

Cena 16 febbraio Circolo ARCI Barile – ringraziamenti

Vogliamo ringraziare le amiche e gli amici del Circolo ARCI di Barile (Pistoia), per l’organizzazione e la buona riuscita della serata di venerdì 16 febbraio; all’interno dei locali dello storico circolo, si è svolta – come ormai è consuetudine da tre edizioni – una cena dai prezzi popolari e dallo spirito solidale.

Ci sentiamo di esprimere la nostra gratitudine anche per un aspetto non banale, vale a dire la volontà da parte dello staff del circolo di tenere al minimo le spese vive rispetto all’incasso della serata; questo si è tradotto in una donazione di 600 euro in favore dei progetti di Emergency.

A questo importante aspetto, si è coniugato quello fondamentale della promozione di una cultura di pace che costituisce il senso della nostra attività.

Grazie anche all’intervento del dottor Enrico Solito, pediatra che ha lavorato per Emergency in varie missioni, si sono toccate le tematiche care all’associazione, con un focus sull’Afganistan e su quelle che sono le conseguenze dirette ed indirette dei conflitti armati.

Annunci

La Repubblica Centrafricana c’è ed è in mostra

Il gruppo pistoiese di Emergency ringrazia Ilaria Marcelli, Silvia Vienni, Paolo Carrara e tutta la fondazione Un Raggio di Luce di Pistoia (oltre alla Amici Betharram Onlus) per la serata di venerdì 16 giugno durante la quale, all’interno del chiostro della chiesa di San Francesco, a Pistoia, immagini, suoni e storie della Repubblica Centrafricana hanno accompagnato i presenti alla scoperta di un paese troppo spesso dimenticato o, addirittura, sconosciuto.

La mostra Al cuore nero del mondo di Vittore Buzzi (che resterà allestita fino a domenica 25 giugno, negli spazi dell’antico chiostro), ha accompagnato testimonianze dense di impegno e di progettualità, tutte intente a far rifiorire una nazione in cui la guerra civile e il degrado socio sanitario continuano ad opprimere i circa 4 milioni di abitanti.

Emergency ha brevemente illustrato le sue attività in Repubblica Centrafricana, iniziate nel 2009 con il Centro pediatrico di Bangui e con la collaborazione, dal 2013, con il Complexe Pédiatrique, anch’esso a Bangui, la capitale del paese.

Come sempre più spesso accade, condividere esperienze più o meno simili e divulgarle alla popolazione, crea proficui momenti di sinergia, di conoscenza, di coscienza. Grazie a tutti.

Video – Incontro nazionale 2016

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: