Archivio dell'autore: pedjolo

Cena 16 febbraio Circolo ARCI Barile – ringraziamenti

Vogliamo ringraziare le amiche e gli amici del Circolo ARCI di Barile (Pistoia), per l’organizzazione e la buona riuscita della serata di venerdì 16 febbraio; all’interno dei locali dello storico circolo, si è svolta – come ormai è consuetudine da tre edizioni – una cena dai prezzi popolari e dallo spirito solidale.

Ci sentiamo di esprimere la nostra gratitudine anche per un aspetto non banale, vale a dire la volontà da parte dello staff del circolo di tenere al minimo le spese vive rispetto all’incasso della serata; questo si è tradotto in una donazione di 600 euro in favore dei progetti di Emergency.

A questo importante aspetto, si è coniugato quello fondamentale della promozione di una cultura di pace che costituisce il senso della nostra attività.

Grazie anche all’intervento del dottor Enrico Solito, pediatra che ha lavorato per Emergency in varie missioni, si sono toccate le tematiche care all’associazione, con un focus sull’Afganistan e su quelle che sono le conseguenze dirette ed indirette dei conflitti armati.

Annunci

16 e 17 aprile, a Pescia tra i fumetti…

image

Locandina Pescia, Fumetto e dintorni

Sabato 16 e domenica 17 aprile, la terza edizione di Pescia, Fumetto e dintorni vedrà anche Emergency tra i partecipanti.

Grazie all’invito e alla sensibilità degli organizzatori (in particolare ad Emanuele Cutsodontis),  il gruppo pistoiese avrà a disposizione uno spazio all’interno della centralissima Piazza del Grano, dove la manifestazione avrà luogo.

Al gazebo, sarà possibile trovare il classico banchino dell’associazione, con maglie, gadget e materiale informativo.

Si parte oggi, sabato, dalle ore 16, per arrivare al concerto serale delle 21, fino agli eventi della domenica, con la Banda Bassotti Street Band.

Per informazioni: 3478841190 oppure visitate la pagina Facebook “fumettodintorni”.

Parigi – Comunicato stampa

Siamo scioccati dal massacro di Parigi.

Ancora una volta colpire la popolazione civile è un gesto disumano e vigliacco.
Vediamo accadere in Europa quello che da anni accade in Afghanistan, in Iraq, in Siria: le nostre scelte di guerra ci stanno presentando il conto di anni di violenza e di distruzione.
Diritti, democrazia e libertà sono l’unico modo di spezzare il cerchio della violenza e del terrore.
L’alternativa è la barbarie che abbiamo davanti e alla quale non possiamo arrenderci.
EMERGENCY

 

APPUNTAMENTO A MILANO

Al terrorismo, alla guerra e all’odio rispondiamo con più libertà, più uguaglianza, più fraternità. Ci troviamo alle 16 in via Turati, al Consolato Generale di Francia a Milano, portando un fiore per tutte le vittime. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: